Obiettivi e Statuto

Gli obiettivi dell'Osservatorio sono: - promuovere e diffondere la cultura della pace e dei diritti umani; offrire alla società civile una formazione di carattere scientifico circa la produzione, il commercio e gli impieghi delle armi leggere nonchè approfondimenti sull'attività, legislativa di questo settore; avere riguardo per le categorie svantaggiate e colpite dall'uso improprio e delittuoso - compresi gli scopi bellici e terroristici - delle armi leggere stesse; - proporre percorsi di riconversione industriale possibile delle fabbriche d'armi, anche attraverso proficui contatti e sviluppo di relazioni fra persone, enti ed associazioni sia nazionali sia estere; - promuovere la cultura nel campo delle politiche di sicurezza e difesa. (Articolo 2 dello Statuto)

Mettiamo in evidenza anche la struttura organizzativa dell'Osservatorio: Assemblea degli aderenti; Consiglio Direttivo, con a capo un Presidente; Consiglio Scientifico; Collegio dei Revisori. (Articolo 6 dello Statuto)

 

Per approfondire scarica lo Statuto, l'Atto Costitutivo ed il Manifesto di Opal.